COME FUNZIONA L’ACCESSIBILITA’

Come avevo accennato sull’articolo precedente “Consigli Pratici”, in caso di gravidanza, mobilità ridotta, diagnosi di malattie (con certificato medico in lingua inglese o francese), autismo, ecc avete la possibilità di richiedere delle particolari carte che vi permetteranno di avere un accesso prioritario nelle attrazioni e una postazione apposita per gli spettacoli.

Esistono due tipi di Carte per l’accesso, che hanno due diverse procedure e gestioni. Queste Carte, come abbiamo già detto, le potete richiedere:

  • Donald Desk all’ingresso del Parco Disneyland
  • City Hall all’interno del Parco Disneyland
  • Studios Services all’interno del Parco Walt Disney Studios

Mentre se possiedi un Passaporto Annuale, e ne vuoi una che valga per tutta la durata del tuo abbonamento, puoi rivolgerti direttamente all’Ufficio Passaporti Annuali a Discoveryland.

Quando ottieni la carta, verrà segnato il tuo nome con anche il numero di accompagnatori, una mappa del Parco che mostra i percorsi facilitati e un elenco dei rischi che ogni attrazione può recare in base alle problematiche della persona.

La prima tipologia di carta è per: donne incinte e persone con problemi medici temporanei, più o meno gravi. Si può ottenere, presentando un certificato medico valido in lingua inglese o francese, firmato e datato meno di 3 mesi prima. Se il problema medico è evidente si può fare anche a meno del certificato, ma meglio possederne sempre uno.

E’ una carta arancione che è valida per tutto il tuo soggiorno e da accesso a tutte le attrazioni o luoghi indicati sulla Mappa, si basa su un servizio di prenotazione. Prenota la visita e ripresentati all’orario prestabilito da programma e accedi all’attrazione senza troppa attesa. Come per il servizio di FASTPASS, non ti sarà possibile prenotare un secondo giro se non sarà scaduto il primo.

NB. Si possono portare fino a 4 accompagnatori di cui 1 deve essere maggiorenne, le prenotazioni vanno fatte all’ingresso dell’attrazione e deve sempre essere presente il titolare della carta, in caso contrario gli accompagnatori saranno costretti a fare la fila normale.

La Carta Prioritaria invece è per le persone con disabilità riconosciute dal punto di vista amministrativo  (malattie non fisicamente visibili: autismo, sordità, diagnosi di malattie gravi).

NB: Disneyland offre un biglietto di ingresso gratuito per 1 accompagnatore maggiorenne valido per lo stesso giorno.

Per ottenerla in caso di residenti francesi, bisogna presentare:tessera di invalidità, tessera di accesso prioritario, tessera per persone con difficoltà a tenersi in piedi, tessera di invalido di guerra, tessera di parcheggio europea..

Se di altra provenienza invece serve: tessera di invalidità, tessera di parcheggio europea, documenti ufficiali del proprio Paese, tessera di invalidità di guerra, documento ufficiale del tuo paese, certificato medico originale in francese o inglese, firmato e timbrato da un medico e datato in meno di 3 mesi prima che attesta l’invalidità perenne.

E’ una carta verde, valida per tutto il soggiorno. Funziona in modo diverso rispetto all’altra carta. Questa fornisce accesso diretto alle attrazioni idonee al titolare della carta. Per accedere bisogna passare per l’uscita dell’attrazione, per poi salire a bordo senza attendere. In caso di grande affluenza può essere richiesto anche qui un sistema di prenotazione. Gli accompagnatori di chi possiede una Carta Prioritaria sono tenuti ad accompagnarlo sempre sull’attrazione, ad assisterlo nelle operazioni di imbarco e sbarco, a comunicagli le informazioni utili e di sicurezza delle attrazioni scelte e a supervisionarlo. Possono accompagnarlo fino a un massimo di 4 persone di cui almeno 1 maggiorenne. Presenza obbligatoria del titolare della carta, in caso contrario gli accompagnatori sono obbligati a fare la coda normale.

A seconda del tipo di disabilità, alcune attrazioni potrebbero non essere idonee, quindi vi invitiamo a controllare sempre sulla Mappa.

Alcune BOUTIQUES dispongono di un accesso prioritario, un Cast Members sarà a vostra disposiozione.

Per quanto riguarda le PARATE e SPETTACOLI, solo chi possiede la Carta Prioritaria e 2 degli accompagnatori hanno l’accesso a una postazione privilegiata presente nella Mappa.

MOLTO IMPORTANTE: Ricordiamo che l’intero Resort è accessibile ai Cani Guida e d’Assistenza (alcune attrazioni sono però vietate). Consigliano di portare con sé una ciotola per fare in modo che il cane possa bere e possa accedere alle aeree verdi con facilità. Deve essere il padrone o il suo accompagnatore ad occuparsi di lui e assicurarsi che abbia tutto lo stretto necessario. Oltretutto ricordiamo che Animal Care, il rifugio di Disneyland Paris è gratuito per i Cani Guida o d’Assistenza per la giornata della visita, su presentazione del certificato nazionale di identificazione e l’attuale registro delle vaccinazioni.

Per ulteriori informazioni o chiarimenti:

http://www.disneylandparis.it/servizi-per-gli-ospiti/ospiti-diversamente-abili/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *